Stampa ricetta

Passata di pomodori datterini

Preparazione15 min
Cottura55 min
Tempo totale1 h 10 min
Portata: Preparazioni di base
Cucina: Italiana
Keyword: Passata di pomodori datterini
Porzioni: 5 vasetti da 250g
Chef: Afrodita

Ingredienti

  • 2 Kg pomodori datterini
  • q.b. olio extra vergine di oliva
  • 10 foglie di basilico fresco
  • q.b. sale (opzionale)

Istruzioni

  • Lavate i pomodori, asciugateli, tagliateli a metà, e metteteli in una casseruola abbastanza capiente. Cuocete con il coperchio per circa 20 minuti, fino a quando saranno ben cotti. Lasciate riposare e aspettate che l'acqua prodotta dai pomodori venga a galla. Con un mestolo forato prelevate i pomodori dalla pentola e passateli nel passaverdure utilizzando il disco con i fori più piccoli, in modo da eliminare i semi e le bucce.
  • Mettete sul fuoco una casseruola con un filo di olio extra vergine di oliva, aggiungete la passata di pomodori e fate restringere fino alla densità desiderata. Se lo desiderate regolate di sale.
  • Riempite con la passata ancora bollente i vasetti di vetro precedentemente sterilizzati in forno a 120° per 15 minuti, nei quali avrete inserito sul fondo un paio di foglie di basilico lavate ed asciugate, avvitate per bene i tappi e capovolgete sotto sopra fino a completo raffreddamento.
  • Rigirate i vasetti, controllate che si sia formato il sottovuoto premendo al centro dei tappi: premendo con il dito deve formarsi un avvallamento e non sentirsi più il classico click-clack.
  • Conservate i vasetti di passata in un luogo buio e fresco, ricordandovi di riporli in frigorifero una volta aperti e di utilizzarli entro 2-3 giorni.