Stampa ricetta

Vassilopita al profumo di anice stellato

Preparazione20 min
Cottura1 h
Tempo totale1 h 20 min
Portata: Dolci
Keyword: anice stellato, Vassilopita
Porzioni: 10 Persone
Chef: Afrodita

Ingredienti

Per la base

  • 600 g di farina debole di grano tenero tipo 0
  • 50 g di fecola di patate
  • 200 g di zucchero di canna
  • 160 g di burro
  • 10 g di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1/2 cucchiaino di sale fino
  • 30 ml di Brandy
  • il succo di mezza arancia piccola
  • 2 tuorli di uova biologiche
  • la buccia di una mela non trattata
  • 1 tazza di acqua
  • 4 frutti di anice stellato

Per ultimare

  • 80 g di mandorle a lamelle
  • gli albumi delle 2 uova
  • semi di papavero q.b.

Istruzioni

  • Preparare un infuso mettendo sul fuoco un pentolino con una tazza di acqua, la buccia della mela e l'anice stellato, far bollire per cinque minuti, quindi spegnere e lasciar intiepidire
  • Nel bicchiere di una planetaria versare la farina, la fecola di patate setacciate, e il lievito, quindi aggiungere il burro fuso. Azionare la planetaria a media velocità con il gancio a foglia, fino ad ottenere un impasto sbriciolato.
  • Aggiungere lo zucchero, il sale e il bicarbonato sciolto nel Brandy ed azionare la planetaria per pochi secondi
  • Aggiungere anche il succo di mezza arancia e i tuorli delle uova. Azionare nuovamente per pochi istanti
  • Filtrare l'infuso ottenuto dalla cottura della buccia della mela, utilizzando un colino ricoperto con una garza sterile e versarlo in una caraffa graduata in modo da poterlo misurare
  • Sostituire il gancio a foglia con quello per impastare, azionare la planetaria e versare nell'impasto l'infuso, poco alla volta, fino ad avere un composto morbido e soffice (a me sono serviti 160 ml di infuso, ma la quantità può variare in base al tipo di farina)
  • Versare l'impasto in una tortiera imburrata ed infarinata di 26 cm di diametro, livellandolo bene, e se volete, nascondendo all'interno una monetina avvolta nella carta in alluminio.
  • Spennellare la superficie della torta con gli albumi sbattuti con un pochino di acqua, spolverare con semi di papavero e ricoprire uniformemente con le mandorle a lamelle
  • Cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 50 minuti. Verificare la cottura con la prova stecchino. Estrarre dal forno, lasciar intiepidire e togliere dalla tortiera.