Stampa ricetta

Burro chiarificato (Ghee)

Preparazione5 min
Cottura45 min
Tempo totale50 min
Portata: Ricetta Base
Cucina: indiana
Keyword: Burro chiarificato (Ghee)
Porzioni: 400 g
Chef: Afrodita

Ingredienti

  • 500 g di burro biologico o di malga

Istruzioni

  • Tagliare il burro a cubetti e metterlo in una pentola in acciaio dal fondo pesante, utilizzando una retina frangifiamma
  • Accendere il fuoco al minimo e aspettare che il burro si sciolga completamente, mescolando di tanto in tanto
  • Quando il burro si è completamente fuso mantenere sempre il fuoco basso e aspettare che piano piano inizi ad affiorare in superficie una schiuma biancastra, formata dalla caseina e dalle proteine del burro (in pratica il burro inizia a separarsi). Affioreranno in superficie anche delle bolle d'aria, poiché il burro dovrà perdere tutta la sua parte di acqua.
  • Con il passare del tempo il burro inizierà a sfregolare e oltre alla schiuma in superficie si potrà notare che il resto delle sostanze si andranno a depositare sul fondo della pentola.
  • A un certo punto il burro inizierà a diventare giallo e trasparente come se fosse olio e le bolle d'aria in superficie diminuiranno. Questo è il segnale che il burro si è separato del tutto e che ha perso tutta la sua acqua. Dovrebbero impiegarci circa 30 minuti dal momento in cui il burro si è completamente fuso. Fare attenzione nell' ultima fase a non far bruciare la parte di materia sedimentata sul fondo della pentola
  • Spegnere il fuoco, lasciare intiepidire per qualche minuto, quindi versare il composto in un contenitore di vetro sterilizzato, facendolo filtrare attraverso un colino ricoperto con delle garze sterili sovrapposte una all'altra.
  • Ripetere l'operazione una seconda volta, sempre filtrando con il colino, versando però il burro liquido direttamente nel vasetto di vetro sterilizzato che userete poi per conservarlo (il vasetto e il tappo devono essere sterilizzati come nel caso delle confetture)
  • Lasciar raffreddare completamente prima di chiudere il tappo.
  • Dopo aver sigillato il vasetto con il coperchio accelerare l'operazione di solidificazione del burro mettendolo nel freezer in piedi per 1 ora, poi conservarlo in frigorifero.

Note

Il burro chiarificato conservato in frigorifero ha una consistenza più dura e compatta rispetto al burro normale, quindi, se preferite, potete estrarlo dal frigorifero una mezz'ora prima di usarlo per farlo ammorbidire e prelevarlo più agevolmente con un cucchiaio.