Go Back

Involtini di verza all'emiliana

Preparazione30 min
Cottura40 min
Portata: secondo
Cucina: Italiana
Keyword: involtini di verza
Porzioni: 4 persone
Chef: Afrodita

Ingredienti

Per gli involtini

  • 1 Cavolo Verza
  • 350 g Carne di vitello macinata
  • 250 g Ricotta vaccina fresca (ben scolata)
  • 40 g Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 50 g Pancetta affumicata
  • 100 g Pane raffermo grattugiato
  • 1 Uovo
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Sale

Per il sugo al pomodoro

  • q.b. Olio Extra Vergine d'Oliva
  • 1 Cipolla dorata
  • 750 g Passata di pomodoro
  • q.b. Maggiorana fresca
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Zucchero

Istruzioni

  • Staccate delicatamente le foglie di Verza e lavatele sotto l'acqua corrente.
  • Portate ad ebollizione una pentola d'acqua, lessate le foglie di verza 2 alla volta per un paio di minuti, scolatele, immergetele in acqua ghiacciata e poi fatele asciugare su un canovaccio pulito.
  • In una ciotola mescolate la carne macinata di vitello, la ricotta ben scolata, il parmigiano, la pancetta tritata finemente, il pangrattato e l'uovo. Regolate di sale e pepe ed amalgamate tutti gli ingredienti, aggiungendo pangrattato nel caso il ripieno risultasse troppo umido.
  • Disponete un cucchiaio abbondante di ripieno al centro di ciascuna foglia di verza, piegate tutti i lati a pacchetto e fermateli con uno stecchino oppure con dello spago da cucina.
  • Tagliate finemente la cipolla, fatela stufare in u'ampia casseruola con olio extra vergine d'oliva, aggiungete la passata di pomodoro e regolate di sale e pepe.
  • Lasciate cuocere dolcemente per 15 minuti, aggiungete un pizzico di zucchero per contrastare l'acidità del pomodoro e delle foglie di maggiorana fresca. Dopo 5 minuti spegnete il fuoco.
  • Disponete gli involtini di verza nella casseruola col sugo al pomodoro e cuocete per circa 25 minuti con il coperchio, avendo cura di girare gli involtini un paio di volte durante la cottura. Se il sugo dovesse restringersi troppo, aggiungete un pochino di acqua di cottura della verza.
  • Eliminate lo spago da cucina o gli stecchini e servite in tavola ben caldi con il loro sugo di accompagnamento e qualche fogliolina di maggiorana fresca (e un pezzo di pane per fare la scarpetta!)