Brioches pasquali

Ho provato a scrivere l’introduzione di questo post varie volte, ma le parole non sembravano essere mai abbastanza. Com’è possibile descrivere questa situazione surreale che stiamo vivendo, alla quale non eravamo per nulla preparati e che mai avremmo immaginato? Ogni riflessione appare banale, scontata.

Spero che questa Pasqua “speciale”, che ci ha insegnato il valore di ciò che è essenziale, e che spesso diamo per scontato, ci porti la speranza per il futuro e la consapevolezza che l’unico modo per affrontare il domani è procedere a piccoli passi, un’arte ormai dimenticata. Spero anche che ci ricordi che prima di ciò che desideriamo, c’è ciò di cui abbiamo bisogno.

Insegnami l’arte dei piccoli passi

Non ti chiedo né miracoli né visioni
ma solo la forza necessaria per questo giorno!
Rendimi attento e inventivo per scegliere
al momento giusto
le conoscenze ed esperienze
che mi toccano particolarmente.
Rendi più consapevoli le mie scelte
nell’uso del mio tempo.
Donami di capire ciò che è essenziale
e ciò che è soltanto secondario.
Io ti chiedo la forza, l’autocontrollo e la misura:
che non mi lasci, semplicemente,
portare dalla vita
ma organizzi con sapienza
lo svolgimento della giornata.
Aiutami a far fronte,
il meglio possibile,
all’immediato
e a riconoscere l’ora presente
come la più importante.
Dammi di riconoscere
con lucidità
che le difficoltà e i fallimenti
che accompagnano la vita
sono occasione di crescita e maturazione.
Fa’ di me un uomo capace di raggiungere
coloro che hanno perso la speranza.
E dammi non quello che io desidero
ma solo ciò di cui ho davvero bisogno
.
Signore, insegnami l’arte dei piccoli passi.

Antoine de Saint-Exupéry

Ora vi lascio alla ricetta di queste deliziose e carinissime coroncine pasquali, realizzate con l’impasto del pan brioche. Io ho utilizzato la mia farina preferita, INFIBRA di Molino Denti, con germe di grano tostato, per un gusto ed una fragranza davvero unici!

Brioches pasquali

Preparazione40 min
Cottura20 min
Portata: Dolci
Cucina: Italiana
Keyword: brioches, briosches pasqua, dolci pasqua
Porzioni: 6 brioches
Chef: Afrodita

Ingredienti

Per l'impasto delle Brioches

  • 250 g Farina Tipo 1 W300 Infibra di Molino Denti con germe di grano
  • 60 g Zucchero semolato
  • 100 g Burro morbido
  • 60 ml Latte intero a temperatura ambiente
  • 2 Uova a temperatura ambiente
  • 4 g Sale
  • 10 g Lievito birra fresco

Per ultimare

  • 6 Uova

Per decorare

  • 1 Uovo
  • q.b. Latte
  • q.b. Confettini di zucchero colorati

Istruzioni

  • In una ciotola riunite la farina setacciata, lo zucchero ed il sale. Sciogliete il lievito nel latte a temperatura ambiente e unitelo agli ingredienti secchi. Impastate brevemente con le mani.
  • Aggiungete anche le uova leggermente sbattute, lavorate l'impasto brevemente, giusto qualche minuto per far incorporare le uova, risulterà molto appiccicoso. Lasciatelo riposare coperto per circa 2 ore.
  • Finite le ore di riposo, trasferite l'impasto nella planetaria, azionatela a velocità sostenuta e aggiungete il burro pian piano a pezzetti, così da farlo incorporare bene. Spegnete la planetaria e lasciate riposare l'impasto 10 minuti.
  • Azionate nuovamente la planetaria fino a incordatura completa. L'impasto è incordato quando è omogeneo, lucido, non appiccicoso e si stacca facilmente dalla ciotola senza lasciare tracce, tenderà a raggrupparsi intorno al gancio. 
  • Trasferite l'impasto in una ciotola unta, copritela bene con pellicola e lasciate in frigorifero per almeno 2 ore. Trascorso il tempo, riprendete l'impasto, sgonfiatelo con le mani e trasferitelo su di un piano leggermente infarinato.
  • Dividete l'impasto in 6 palline uguali. Dividete ogni pallina in 2 parti uguali e formate dei filoncini lunghi circa 30 cm. Unite le estremità superiori e avvolgete l'una con l'altra, formando una treccia. Chiudete la treccia a formare una coroncina. Mettete le coroncine su una teglia ricoperta da carta forno ben distanziate, posizionate al centro di ognuna un uovo. Lasciate lievitare coperte da pellicola o da uno strofinaccio umido fino al raddoppio (circa 2 ore).
  • Spennellate le coroncine con l'uovo sbattuto con un po' di latte e cospargete con confettini di zucchero colorati. Posizionate sul fondo del forno un pentolino con un bicchiere d'acqua, scaldare il forno a 180° e cuocere le coroncine per circa 20 minuti fino a doratura. Una volta sfornate fatele raffreddare su una gratella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.