Curry

E’ una miscela di spezie pestate con il mortaio, di origine indiana. In India viene chiamata Masala. Con il termine curry si indicano anche dei piatti della cucina Sud-Est  Asiatica. La parola curry è europea e deriva da “cari”, che in lingua tamil significa  salsa e/o zuppa ed è stata adottata dai britannici arrivati in India. Gli ingredienti del curry possono variare ma solitamente, di base, sono: pepe nero, cumino, coriandolo, cannella, curcuma, chiodi di garofano, zenzero, noce moscata, fieno greco  e peperoncino. A seconda della formulazione si può avere un curry “mild” ossia mediamente piccante o “sweet” ossia molto piccante, contrariamente a quanto farebbe intuire il termine (sweet significa dolce). Esistono decine di masala differenti e nelle cucine dei ricchi signori indiani esistevano degli esperti che preparavano e selezionavano le misture per i loro padroni.

Lascia un commento