Harissa

E’ una salsa tipica del Nord Africa e in particolare della Tunisia, a base di peperoncino rosso fresco, aglio e olio d’oliva, con la consistenza simile a quella del concentrato di pomodoro. A volte possono essere presenti anche altri ingredienti come coriandolo, cumino, carvi e pomodori. Il nome harissa deriva dal termine arabo “harasa” che significa pestare, quindi sarebbe l’equivalente del nostro pesto. Può essere usata come ingrediente o come condimento. Solitamente accompagna couscous, kebab, minestre e insalate ma può essere un ottimo antipasto servita con olive nere e olio d’oliva su pezzi di pane di vario genere. In Italia la si trova in commercio in tubetti e barattoli ma in Nord Africa viene realizzata tra le mura domestiche.

Lascia un commento