Semi di finocchio

I semi vengono prodotti dal nostro comune finocchio, che troviamo in  quasi in tutti gli orti. Conosciuti fin dagli antichi Romani per le loro proprietà aromatiche e terapeutiche, infatti contengono flavonoidi ed estragolo, hanno funzioni digestive e contrastano il gonfiore intestinale. In cucina vengono utilizzati in svariati modi per aromatizzare pesce, insalate, verdure, brodi, sughi, carne, liquori, dolci e grappe (per il suo sapore simile all’anice) e per la preparazione di infusi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.