Semi di sesamo

E’ una pianta erbacea originaria dell’India e dell’Africa con fiori bianchi e semi piccoli, bianchi o neri, i quali vengono utilizzati in cucina.  Il sesamo, non contenendo glutine, è ideale per la preparazione dei cibi per celiaci ed inoltre ha un alto valore energetico. Il  sesamo bianco, in Sicilia viene aggiunto al pane e in Corea serve per preparare un piatto tipico, il Bulgogi. Il sesamo nero ha un sapore più intenso e oleoso ed è usato in estremo oriente per la formazione della crosta del sushi uramaki o per la preparazione della zuppa dolce cantonese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.