Torta morbida di ricotta con gocce di cioccolato fondente

Questa è una delle torta della mia infanzia, preparata da mia mamma una domenica si e l’altra pure!!! E’ semplicissima da fare e veramente soffice, grazie alla buonissima ricotta. Quando il suo profumo iniziava a diffondersi per tutta la casa, risvegliando i sensi, sui visi di tutti iniziavano a intravedersi i primi sorrisi, le tensioni e i brutti pensieri svanivano in un attimo. Allora cosa aspettate??? Correte in cucina…cosa c’è di meglio, per tonificare il corpo e lo spirito, di una coccola alla ricotta, con tanti pezzetti di cioccolato fondente?

Torta di ricotta

Torta morbida di ricotta con gocce di cioccolato fondente

Preparazione20 min
Cottura30 min
Tempo totale50 min
Portata: Dolci
Cucina: Italiana
Keyword: Torta morbida di ricotta
Porzioni: 12 Fette
Chef: Afrodita

Ingredienti

  • 300 g di farina di grano tenero 00 W150
  • 230 g di zucchero di canna
  • 350 g di ricotta fresca vaccina
  • 100 g di burro
  • 3 uova intere da allevamento a terra
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 8 g di lievito in polvere per dolci
  • zucchero a velo q.b.

Istruzioni

  • In una ciotola capiente montare le uova e lo zucchero con una frusta elettrica, per qualche minuto, fino ad ottenere un composto spumoso
  • Sciogliere il burro sul fuoco, lasciarlo intiepidire ed aggiungerlo al composto di uova e zucchero
  • In un recipiente a parte setacciare la farina bianca e aggiungere il lievito in polvere
  • Versare la farina nella ciotola insieme agli altri ingredienti e mescolare brevemente per amalgamare il tutto
  • In una fondina schiacciare bene la ricotta con una forchetta, eliminando i grumi e trasformandola in una crema densa e aggiungerla al resto del composto ed amalgamare il tutto
  • Infine aggiungere anche il cioccolato fondente tagliato a pezzettini
  • Imburrare e infarinare una teglia da forno della forma che si preferisce di 26/28 cm di diametro e infornare in forno statico preriscaldato a 180° per circa 25/30 minuti al massimo. La torta deve restare soffice e non seccare esternamente, per verificare la cottura interna infilare nell’impasto uno stecchino che dovrà uscire asciutto. Sfornare e lasciare raffreddare
  • Prima di servire in tavola cospargere con dello zucchero a velo. Tiepida è ancora più buona

Note

Potete provare anche la versione al cacao, basterà sostituire 20 g di farina con pari peso di cacao amaro in polvere setacciato.

10 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.