Calendario del Cibo Italiano: I metodi di sterilizzazione dei vasetti per le conserve e la pastorizzazione

Oggi, secondo il Calendario del Cibo Italiano, inizia la Settimana Nazionale delle Conserve, con ambasciatrice Sabrina Gasparri del blog Les Madeleines di Proust. L'estate, con i suoi frutti saporiti, e le sue verdure colorate, è il periodo perfetto per realizzare delle conserve, in modo da poter gustare, anche in tutte le altre stagioni, delle golose confetture o gelatine, delle sfiziose salse o degli stuzzicanti sottoli e sottaceti. Quando ci si accinge alla preparazione di questi prodotti, soggetti a batteri che possono avere serie ripercussioni sulla salute, è necessario rispettare scrupolose norme igieniche, ed effettuare le operazioni di sterilizzazione e pastorizzazione dei vasetti.

Giornata Nazionale del pesce dimenticato: c’era una volto lo Storione nel Grande Fiume

Il Grande Fiume è parte integrante della mia vita, un elemento imprescindibile del mio territorio. Sono nata e cresciuta a ridosso degli argini del Po, nei suoi pioppeti in golena ho fatto bellissime passeggiate, a piedi e a cavallo, sulle sue acque sono stata più volte in barca, sulle sue spiagge, durante la secca estiva, ho giocato con i miei figli, dietro le sue anse ho visto spegnersi mille tramonti, durante le piene ho ammirato con timore la forza impetuosa delle sue acque color fango. Tra la gente che abita in questi luoghi, ci sono molti pescatori appassionati, che conoscono il fiume come le proprie tasche e che, oggi come un tempo, vivono con la canna da pesca in mano.

Il tajine: cos’è e come si utilizza

Il tajine è un tegame in terracotta originario del Nord Africa, in particolare del Marocco, formato da una base circolare poco profonda e da un coperchio a forma di cono. Grazie a questo tipico contenitore, la cottura dei cibi avviene molto lentamente, quasi al vapore, rendendo le pietanze saporite e tenere. Gli aromi dei vari ingredienti si amalgamano piano piano, dando come risultato dei piatti ricchi di gusti e profumi....

La forza della farina e l’indice W: cosa sono e perchè sono importanti per la panificazione

La forza è una proprietà della farina, ossia la capacità di resistere nel tempo alla lavorazione. Può variare in base alla qualità del grano e di conseguenza in base al suo contenuto proteico, in particolare dal contenuto di due proteine: la gliadina e la glutenina. Queste ultime sono proteine semplici che a contatto con l'acqua formano un complesso proteico detto glutine, che sarà la struttura portante dell'impasto.....

Il sale da cucina: guida all’uso

Il sale esiste in natura da milioni di anni, presente negli oceani che occupavano gran parte dello spazio sulla terra, e dai quali si ritiene abbiano avuto origine le prime forme di vita. Tra i popoli antichi, i Greci sono stati i primi ad usarlo nel mondo Occidentale, ed era considerato così prezioso che i soldati dell'antica Roma venivano retribuiti con esso (da qui deriva la parola salario). Nel corso della storia, per il sale, chiamato anche "oro bianco", si sono combattute battaglie, fatte esplorazioni e cercate nuove rotte commerciali.....

Le uova di gallina: guida all’acquisto per una scelta consapevole

Le uova di gallina sono uno degli ingredienti più utilizzati in cucina, eppure la maggior parte delle persone le acquista con superficialità, senza prestare troppa attenzione alla qualità e alla provenienza. Probabilmente una delle cause di questo comportamento, è la scarsa sensibilizzazione del consumatore, nel nostro paese, su quelle che sono le condizioni delle galline allevate in batteria e sulla qualità scadente delle uova così prodotte....

I vari tipi di farina di grano (o frumento): caratteristiche e utilizzo in cucina

Esistono tantissimi tipi di farine (di mais, di orzo, di segale, di avena, di castagne, di grano saraceno, di riso, di mandorle....) ma quelle più diffuse e utilizzate nel mondo sono le farine di grano (conosciute comunemente come farine di frumento). Solitamente con il termine generico farina viene indicata la farina di grano tenero, e con il termine semola la farina di grano duro. In realtà il mondo della farina di grano è ben più complesso ed articolato e sarebbe importante conoscerlo a trecentosessanta gradi, per poter scegliere il prodotto più adatto al tipo di preparazione da realizzare e in linea con le nostre esigenze nutrizionali....

Come sterilizzare i vasetti di vetro per le marmellate e le conserve

L'estate, con i suoi frutti saporiti, e le sue verdure colorate, è il periodo perfetto per realizzare delle conserve, in modo da poter gustare, anche in tutte le altre stagioni, delle golose confetture o gelatine, delle sfiziose salse o degli stuzzicanti sottoli e sottaceti. Quando ci si accinge alla preparazione di questi prodotti, soggetti a batteri che possono avere serie ripercussioni sulla salute, è necessario rispettare scrupolose norme igieniche, ed effettuare le operazioni di sterilizzazione e pastorizzazione dei vasetti.