Muffins soffici alle carote e mandorle senza burro

Le carote si trovano quasi tutto l’anno, perchè ne esistono tante varietà che crescono a rotazione nelle varie stagioni, ma quelle che vengono raccolte in questo periodo sono particolarmente croccanti e saporite. Un buon modo per utilizzarle e godere dei loro preziosi principi nutritivi, è quello di realizzare anche dei dolci, possibilmente leggeri e genuini, adatti per una sana e gustosa colazione, ideale per tutta la famiglia, e soprattutto per i più piccini. Questa volta ho realizzato dei muffins, soffici e leggeri, senza burro e con una modesta quantità di zucchero, e il risultato è stato ottimo! Carote e mandorle si sposano alla perfezione!

Muffin alle carote e mandorle

Muffins soffici alle carote e mandorle senza burro

Preparazione20 min
Cottura25 min
Tempo totale45 min
Portata: Dolci
Cucina: Italiana
Keyword: Muffins soffici
Porzioni: 14 muffin
Chef: Afrodita

Ingredienti

  • 200 g di farina di grano tenero tipo 0 o 1
  • 70 g di mandorle senza pelle
  • 150 g di zucchero di canna
  • 90 g di olio di semi di girasole
  • 2 uova biologiche o da allevamento all’aperto
  • 200 g di carote possibilmente non trattate
  • latte q.b.
  • 1/2 bustina di lievito chimico (circa 8 g)
  • zucchero a velo q.b.
  • Instructions

Istruzioni

  • Tritare le mandorle in un mixer fino ad ottenere una specie di farina
  • Mondare le carote, eliminare la buccia esterna con un pelaverdure e tritarle fini in un mixer (se utilizzate carote non trattate non eliminate la buccia)
  • Montare con uno sbattitore elettrico lo zucchero di canna con le uova, alla massima velocità, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso (serviranno alcuni minuti)
  • Aggiungere al composto le carote grattugiate e la farina di mandorle e frullare per amalgamarle
  • Aggiungere a filo l’olio di semi di girasole, continuando a mescolare, fino ad ottenere un composto molto morbido
  • Aggiungere la farina setacciata e il lievito, amalgamando il tutto con un cucchiaio, cercando di non mescolare troppo a lungo (basteranno 10/12 giri di cucchiaio)
  • Infine aggiungere un pò di latte, per rendere l’impasto semi-liquido, dosandolo in base alla consistenza del vostro composto (ne basterà poco, un paio di cucchiai)
  • Utilizzare un cucchiaio dosagelato per distribuire il composto negli stampi da muffins nei quali avrete posizionato i pirottini di carta
  • Infornare in forno statico preriscaldato a 180° per circa 20/25 minuti (verificare la cottura infilando uno stecchino nell’impasto: se ne uscirà pulito saranno pronti)
  • Estrarre i muffins dal forno, lasciarli intiepidire, quindi toglierli dagli stampini e spolverizzarli con zucchero a velo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.