Torta di compleanno con crema Chantilly alle fragole e cioccolato bianco decorata con togo e smarties

Risultato finale

Finalmente riesco a postare la ricetta di questa torta fantastica, che ho preparato a febbraio in occasione del primo compleanno del mio piccolo Sebastiano. Volevo realizzare qualcosa di goloso ma non troppo pesante (quindi niente creme al burro, mascarpone o coperture in pasta di zucchero), colorato e scenografico (evitando marzapane o mmf). Come base ho utilizzato il mio pan di spagna al cioccolato, soffice e super collaudato, leggermente bagnato con del succo di mela (non ho voluto usare una bagna alcolica), farcito con una crema molto fresca, a base di panna, fragole e cioccolato bianco, e ricoperto con una sontuosa crema ganache al cioccolato. Infine ho decorato il tutto con dei Togo al cioccolato e con dei simpatici e coloratissimi Smarties. Può sembrare una torta un pò complessa da realizzare, ma non fatevi spaventare! In realtà basta organizzarsi, magari preparando il pan di spagna il giorno prima, e procedendo poi per gradi seguendo con cura tutti i passaggi. Servono un pò di tempo e un pò di pazienza, però i complimenti e lo stupore di tutti, e soprattutto i sorrisi dei vostri bimbi, vi ricompenseranno di tutto!!!

5.0 from 3 reviews
Torta di compleanno con crema Chantilly alle fragole e cioccolato bianco decorata con togo e smarties
Autore: 
Tipo di ricetta: Dolci
Cucina: Italiana
Tempo di Preparazione: 
Tempo di Cottura: 
Tempo Totale: 
Porzioni: 15 persone
 
Ingredienti
Per la base:
  • 1 pan di Spagna al cioccolato (vedi link della ricetta in fondo alla pagina)
Per la farcitura:
  • 300 ml di panna fresca
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 100 g di cioccolato bianco
  • 250 g di fragole
Per la bagna:
  • ⅔ di bicchiere di succo di mela
Per la copertura a base di ganache al cioccolato:
  • 200 ml di panna fresca
  • 200 g di cioccolato fondente al 70%
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 10 g di burro
Per la decorazione:
  • 3 scatole di Togo
  • 3 scatole di Smarties
Istruzioni
  1. Per prima cosa preparare il pan di spagna al cioccolato come spiegato nella ricetta che troverete cliccando sul link in fondo alla pagina utilizzando però una tortiera di 28 cm di diametro.
  2. Successivamente preparare la crema per la farcitura, iniziando con il lavare e mondare le fragole e tagliarle a pezzetti, montare la panna fresca appena tolta dal frigorifero con uno sbattitore elettrico, aggiungendo lo zucchero a velo, fino a renderla bella soda poi sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria
  3. Lasciar intiepidire il cioccolato bianco e poi amalgamarlo alla panna montata, mescolando delicatamente con una spatola da cucina, poi unire le fragole a pezzetti
  4. Preparare la crema ganache al cioccolato: tritare il cioccolato fondente a pezzetti e metterlo in una terrina, scaldare la panna in un pentolino insieme al burro e portarla quasi ad ebollizione, quindi versarla nella terrina con il cioccolato fondente
  5. Aspettare un paio di minuti ed iniziare a mescolare lentamente con una spatola in modo da ottenere una crema liscia ed omogenea
  6. Aggiungere lo zucchero a velo e mescolare nuovamente
  7. Lasciar raffreddare a temperatura ambiente la ganache per circa 30/40 minuti in modo da farla rassodare un pò (questi tempi possono variare in base alla temperatura ambiente, qui si è considerata una temperatura di circa 20°)
  8. Nel frattempo tagliare a metà il pan di spagna, bagnare le due metà con il succo di mela utilizzando un pennello da cucina, e farcirlo con la crema a base di panna e fragole
  9. Quando la crema ganache avrà raggiunto una consistenza cremosa procedere alla copertura della torta, utilizzando una spatola, facendo attenzione a stendere una quantità di crema uniforme sui lati e sulla superficie
  10. Disporre i Togo in circolo intorno alla circonferenza della torta, uno accanto all'altro (la ganache funzionerà da colla però per tenerli fermi è meglio utilizzare anche un bel nastro decorativo, come ho fatto io)
  11. Decorare la superficie della torta con Smarties colorati a volontà, secondo i propri gusti. Io ad esempio ho preferito scrivere solo il numero degli anni e disegnare un paio di fiorellini, utilizzandone tre scatole, ma se volete potete anche ricoprire l'intera superficie, oppure dare sfogo alla vostra fantasia.
  12. Riporre la torta in frigorifero per 3 ore prima di consumarla ed estrarla un quarto d'ora prima di servirla

Link utili: Come preparare il pan di spagna al cioccolato

                     Come preparare la ganache al cioccolato

 

,,,,,

6 commenti su “Torta di compleanno con crema Chantilly alle fragole e cioccolato bianco decorata con togo e smarties”

  1. says:antonella

    Ho mangiato questa torta ,devo dire che è veramente molto buona! Delicatissima e leggera, adatta ai bimbi ,ma golosa anche per i grandi!
    Perfetta per i compleanni!

    1. Ciao Antonella, grazie, sono contenta che ti sia piaciuta! Penso anch’io che il pregio di questa torta sia la leggerezza, nonostante la ricchezza degli ingredienti e della copertura. Come dici tu è perfetta per i compleanni, soprattutto per quelli dei bambini, perchè basta aggiungere un pò di smarties per dare un bellissimo tocco di colore e di allegria!!!

      1. Cavolo! È stupefacente! Una sola domanda. … se volessi evitare la bagna al succo di mela sarebbe un problema? Potrei sostituirla con altro che non sia alcolico ovviamente, oppure pozzo semplicemente farne a meno? Mille grazie e tanti complimenti. Sei grandiosa!

        1. Ciao Mirella, puoi sostituire il succo di mela con altra bagna non alcolica, volendo puoi anche ometterla, però il risultato finale sarà un po’ più asciutto (considera che il pan di Spagna per sua natura è soffice ma asciutto).
          Spero di esserti stata utile. Grazie mille dei complimenti, a presto!

  2. Ciao, ho seguito la tua ricetta per preparare la torta di compleanno del mio bimbo, e nonostante io sia una gran pasticcera il risultato è stato un successone.
    Ho solo modificato la bagna, utilizzando il succo delle fragole allungato con acqua e limone.
    Grazie mille!

    1. Ciao Veronica, non c’è soddisfazione più grande di sapere che la torta per il tuo bimbo è stata un successo!!! Spero di riaverti presto qui tra le mie pagine ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota questa ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.