Cheesecake senza cottura con biscotti al cioccolato e gelée alle pesche

Risultato finale

I cheesecake sono la mia passione e approfitto sempre dell’estate per poterne realizzare qualche nuova versione. Questa volta ho pensato a qualcosa di super goloso, di colorato e di scenografico, insomma a qualcosa di speciale, perchè sarebbe stata la torta di compleanno di mia sorella Veronica. Dopo giorni di riflessioni, idee e ripensamenti è finalmente nato questo dolce profumatissimo, con una base di goduriosi biscotti al cioccolato, una crema con ricotta e mascarpone adagiata su pezzetti di pesche caramellate e infine, a ricoprire il tutto, una gelée alle pesche di un giallo meraviglioso. E’ inutile dire che il cheesecake è stato spazzolato via in men che non si dica! Mi dispiace però che le foto, scattate di fretta prima di andare alla festa, non rendano giustizia alla bontà della torta e di non aver potuto immortalare una fetta tagliata, in modo da mostrare bene l’interno e la base di biscotti. Pazienza…tanto è così buona che la rifarò di sicuro al più presto!

5.0 from 1 reviews
Cheesecake senza cottura con biscotti al cioccolato e gelée alle pesche
Autore: 
Tipo di ricetta: Dolci
Cucina: Italiana
Tempo di Preparazione: 
Tempo di Cottura: 
Tempo Totale: 
Porzioni: 16 fette
 
Ingredienti
Per la base:
  • 250 di biscotti secchi al cioccolato
  • 125 g di burro
Per la crema e per la gelée di pesche:
  • 300 g di ricotta fresca mista
  • 250 g di mascarpone (oppure di yogurt bianco cremoso per una versione più leggera)
  • 250 g di panna fresca
  • 70 g di zucchero a velo
  • 16 g di gelatina alimentare in fogli
  • 5 pesche di stagione
  • il succo di un limone
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • ⅓ di un bicchiere di succo alla pesca
Per decorare:
  • una o più pesche
Istruzioni
  1. Tritare i biscotti utilizzando un mixer oppure mettendoli in un sacchetto di plastica a chiusura ermetica e passandoci sopra il mattarello più volte
  2. Far fondere il burro e aggiungerlo ai biscotti disposti in una ciotola, mescolare bene e versare il tutto sul fondo di una teglia a cerniera apribile di 26 cm di diametro, coprendo la base con con due rettangoli di pellicola trasparente disposti a croce uno sull'altro
  3. Pressare bene la base di biscotti e livellarla utilizzando il dorso di un cucchiaio, quindi riporre in frigorifero
  4. Mettere 12 g di gelatina alimentare in ammollo in acqua fredda per 10 minuti, versare in un pentolino qualche cucchiaio di panna fresca, aggiungervi la gelatina strizzata e scolata dall'acqua e fare cuocere a fuoco basso finchè la gelatina non si è sciolta, facendo attenzione a non portare ad ebollizione. Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare senza però che la gelatina si rapprenda di nuovo
  5. Preparare la crema al formaggio mettendo in una terrina il mascarpone, la ricotta e lo zucchero a velo e mescolando il tutto con una frusta elettrica
  6. Aggiungere alla crema anche la gelatina sciolta nella panna, mescolando con cura
  7. In una terrina a parte montare la panna ancora fredda con le fruste elettriche, quindi aggiungerla delicatamente alla crema di ricotta e mascarpone
  8. Pelare e snocciolare 5 pesce, tagliarle a pezzetti non troppo piccoli e farle caramellare in padella con lo zucchero di canna e il succo del limone, per qualche minuto, fino a quando si saranno leggermente ammorbidite
  9. Prelevare dalla padella circa metà delle pesche, utilizzando un mestolo forato, per scolarle dal loro succo e metterle in un colino a raffreddarsi
  10. Disporre le pesche scolate sulla base di biscotti al cioccolato, ricoprire con la crema di ricotta e mascarpone, livellare per bene con una spatola e riporre di nuovo in frigorifero
  11. Mettere in ammollo in acqua fredda 4 g di gelatina alimentare, versare in un pentolino il succo alla pesca, aggiungervi la gelatina strizzata e scolata, cuocere a fuoco basso fino a quando la gelatina non si sarà completamente sciolta, facendo attenzione a non portare ad ebollizione. Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare senza però aspettare che la gelatina si rapprenda
  12. Versare le pesche rimaste nella padella con tutto il loro succo nel boccale di un mixer ad immersione e frullare il tutto, quindi aggiungervi il composto di gelatina e succo di pesca, mescolare per bene e versare sulla crema di ricotta e mascarpone in modo uniforme, facendola scivolare, in modo da non lasciare segni.
  13. Riporre in frigorifero per almeno quattro ore prima di servire, trasferire su un piatto da portata e decorare con pesche fresche a piacere senza togliere la buccia e affettandole molto sottili. Per conservare meglio le pesche spennellarle con della marmellata alla pesche scaldata prima in un pentolino per renderla più liquida.
Note
Piccolo trucco: per far staccare in modo uniforme i bordi del chessecake, prima di toglierlo dalla teglia passare l'aria calda del phon sulle pareti esterne, per pochi istanti.
Per trasferire il cheesecake su un piatto da portata, dopo aver tolto l'anello a cerniera della teglia, sollevarlo delicatamente prendendo i lembi dei fogli di pellicola messi sotto alla base, appoggiarlo sul piatto e poi sfilarli delicatamente

 

,,,,,,

4 commenti su “Cheesecake senza cottura con biscotti al cioccolato e gelée alle pesche”

  1. Sto spulciando il tuo sito in cerca di idee per cucinare qualcosa di nuovo e devo dire che sto trovando tanti spunti interessanti. Non so da quale ricetta iniziare, vorrei farle tutte!!! Anche questa cheese cake alle pesche mi fa venire l acquolina in bocca, forse però è un pò troppo complicata per me visto che sono alle prime armi.

    1. Ciao Andrea, innanzitutto mi fa molto piacere che tu stia trovando delle idee utili e che ti piacciano le mie ricette!!! Se vuoi realizzare questo cheese cake sei ancora in tempo, perché puoi trovare in giro le ultime pesche. Per la difficoltà ti posso assicurare che basta solo avere un po’ di pazienza e seguire tutte le istruzioni, sono certa che te la caverai alla grande!!! 😉

  2. Quanta ne ho mangiata !!!!!!!

    1. E infatti si vede!!! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota questa ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.